Area tematica

Vaccinazione Covid-19

La vaccinazione contro il Covid-19 è un fondamentale strumento di prevenzione, che ha consentito di ridurre la mortalità, il ricorso alle terapie intensive e l’ospedalizzazione dei casi positivi.

La vaccinazione è un mezzo di protezione individuale ma anche un importantissimo strumento di prevenzione collettiva, perché riduce la circolazione virale e attenua il carico sanitario, sociale ed economico derivante dalla pandemia.

La vaccinazione non è invece in grado di prevenire il contagio, cioè la positività al tampone.

Al momento attuale in Italia vengono utilizzati tre vaccini:

  • Comirnaty (Pfizer)
  • Spikevax (Moderna)
  • Nuvaxovid (Novavax)

Non vengono attualmente più utilizzati invece i vaccini adenovirali prodotti da Astra Zeneca e Johnson&Johnson.

Il ciclo vaccinale di base si compone di due dosi da eseguire a distanza di 21-42 giorni per il vaccino Novavax e Pfizer e di 28-42 giorni per il vaccino Moderna.

Sono vaccinabili tutti i soggetti di età superiore 5 anni; fino ai 12 anni compiuti si utilizza esclusivamente un vaccino in formulazione pediatrica prodotto dalla Ditta Pfizer.

La dose di richiamo (booster) è prevista ad almeno 120 giorni dalla somministrazione della seconda dose.

L'accesso diretto agli Hub per la somministrazione del vaccino anticovid avviene nelle sedi e negli orari indicati:

  • Borgomanero  - Centro Parrocchiale Santa Croce di Via Nassiriya 2  - nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14:30 alle 16:00;
  • Novara – Viale Roma 7 – Palazzina A, Ingresso A3 sotterraneo presso HotSpot vaccinazioni covid– nei giorni di martedì, giovedì e sabato dalle 15:00 alle 17:00

L’accesso diretto è riservato:

  • ai soggetti di età superiore a 80 anni, che debbano ricevere la quarta dose (seconda dose booster), e per i quali siano decorsi almeno 120 giorni dalla data della terza dose;
  • ai profughi provenienti dall’Ucraina;
  • ai soggetti over 12 anni che devono eseguire la prima dose;
  • a coloro che devono eseguire la terza dose  e che hanno maturato 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario;
  • ai turisti temporaneamente presenti nel territorio dell’ASL NO, dietro presentazione di certificato vaccinale relativo alle precedenti dosi (non Green Pass) e autocertificazione compilata (scaricabile https://www.asl.novara.it/media/424/download)
  • alle donne in gravidanza, per la somministrazione della quarta dose.

E’ sempre possibile aderire  alla campagna vaccinale tramite il sito regionale www.ilpiemontetivaccina.it  e controllare il proprio stato vaccinale.

I moduli per il consenso e per il raccordo anamnestico sono scaricabili alla pagina https://www.ilpiemontetivaccina.it/preadesione/#/

Ulteriori approfondimenti e risposte possono essere consultati nella sezione Faq del Ministero della Salute e sul sito Il Piemonte ti vaccina

Tag
covid-19